Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

Wind-3 Italia, le quote di mercato della rete mobile in Italia

Il D-Day è arrivato. Da oggi Wind e 3 sono finalmente sposi. Nasce un colosso nei telefonini russo-cinese (i gruppi Vimpelcom e Hutchison Whampoa)da 7 miliardi di euro di giro d’affari e oltre 30 milioni di clienti. E dopo almeno 10 anni, si rimette in moto il Risiko delle Tlc in Italia: dopo l’addio di Naguib Sawiris, gli assetti proprietari erano rimasti fermi, con 4 compagnie a dividersi un mercato sempre più maturo. Adesso le due Telco (peraltro entrambe nate a fine anni ’90 sull’onda delle liberalizzazioni, Wind come costola dell’Enel, in piena euforia da multi-utility; e 3 come operatore Umts outsider creato da Renato Soru, patron di Tiscali, e l’ex Eni e Telecom Italia) ridisegnano l’intera industria, con un effetto che molti osservatori giudicano salutare.
Qui l’articolo su Sole 24 Ore del 2 settembre 2016 a pagina 21