Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

Nel 2020 non sono stati eseguiti il 13% di interventi chirurgici oncologici

 

La verità è che stiamo iniziando solo ora ad avere disponibili dei dati completi, che sono quelli che sta raccogliendo e diffondendo Agenas (Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, ente pubblico). In una nuova sezione del loro sito web chiamata «resilienza» è presente una piattaforma che permette di selezionare il tipo di intervento, il periodo in esame (da gennaio a dicembre 2020) e la regione. La selezione produce come output il numero di interventi effettuati nel 2020 in confronto al medesimo periodo del 2019, stimando un gap dovuto alla pandemia. Nel complesso, da gennaio a dicembre 2020 rispetto al medesimo periodo del 2019 sono stati eseguiti il 13% di interventi chirurgici oncologici in meno, con un picco negativo – chiaramente – da marzo a giugno 2020. L’articolo completo si trova su 24+ edizione premium del Sole 24 Ore