Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

2007-2016: dove è calata di più la spesa delle famiglie?

Da 114 a 102,5 miliardi, una sforbiciata da 11,5 miliardi, il 10 per cento. È il taglio dei consumi non alimentari delle famiglie italiane tra il 2007 e il 2016, decennio segnato da due crisi economiche.  A crescere di un quinto è solo la spesa in prodotti per il proprio benessere, da quelli per l’automedicazione agli articoli sportivi, passando per profumerie e negozi di ottica. I tagli più drastici hanno colpito abbigliamento e calzature, dove il calo è di un quarto, ma soffrono anche legno-arredo, casalinghi, intrattenimento e giocattoli: ciascuna di queste aree ha perso, in valore, circa 15 punti percentuali.

Articolo sul Sole 24 Ore del 3 luglio 2017