Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

Rischio-stipendi per 800mila statali. La busta paga ai raggi x

Sono circa 800mila i dipendenti pubblici per i quali il rinnovo del contratto rischia di costare caro. Come? A causa dell’effettiva applicazione della riforma Brunetta – che dal 2009 è rimasta in un cassetto per la crisi finanziaria che ha congelato il pubblico impiego – la quale prevede la divisione degli statali in tre fasce. L’obiettivo è di concentrare sul 25% del personale la metà dei premi, distribuire l’altra metà dei fondi fra il 50% degli organici e lasciare l’ultimo quarto a secco.

Una misura che preoccupa l’intero settore, ma in particolare quei comparti delle Pa che già registrano una retribuzione complessiva al di sotto dei 30mila euro – tra questi il personale scolastico, gli addetti ai ministeri, alle regioni e alle autonomie locali.

La normativa è protagonista, in questi giorni, di diversi tentativi di modifica. La sede naturale per riscrivere le regole è il testo unico del pubblico impiego, che però arriverà a traguardo fuori tempo massimo. Si studia quindi la possibilità tecnica di anticiparne qualche contenuto nella legge di bilancio. L’obiettivo resta comunque quello di valorizzare il merito e favorire l’innalzamento della produttività.

Articolo pubblicato sul Sole 24 Ore del 10 ottobre a pagina 4
Ultimi commenti
  • NICOLA |

    AGENZIE FISCALI: FORSE IN QUESTI DATI SONO STATI SOMMATI SEMPLICI IMPIEGATI E DIRIGENTI. I DATI NON CORRISPONDONO ALL’IMPIEGATO MEDIO DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE, TUTT’ALTRO. MA NON E’ CHE SI STA GIOCANDO PER MINIMIZZARE GLI ADEGUAMENTI (E NON AUMENTI!!!) CONTRATTUALI?

  • manuel |

    Ma questi dati da dove escono? io lavoro all’università e 42.000 euro di stipendio lordo dipendente nella mia amministrazione lo prendono solo i vicedirigenti con una discreta anzianità, cioè circa 50 persone su 1400 unità di personale. La stragrande maggioranza è di categoria C come me , che ho un lordo dipendente, comprensivo di salario accessorio, di circa 23000 euro.
    In questo modo screditate tutta la categoria del pubblico impiego, facendoci passare per quelli che si lamentano del rinnovo contrattuale avendo già stipendi da favola

  • gino |

    Polizia Penitenziaria: dati completamente sballati, nemmeno con il secondo assegno di funzione che si prende a 27 anni di servizio si prendono 38000 euro lordi. dati errati.

  • Mauri |

    Quale lo stipendio più alto della Pubblica Amministrazione, Agenzie Fiscali, Ministeri o altri?

  • Mauri |

    Quale lo stipendio più alto della pubblica amministrazione, Agenzie Fiscali, Ministeri o altro?

Suggeriti