Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

Le startup del P2p lending rappresentano il 60% degli investimenti nel fintech

 10,3 miliardi di dollari. Nel mondo secondo Cb Insight le startup delle banche hanno raccolto dal 2010 10,3 miliardi di dollari.

63%. Il segmento delle piattaforme P2p nel 2015 rappresenta il 63% degli investimenti.

243 milioni di euro. Le piattaforme attive nell’Unione europea hanno movimentato nei primi quattro mesi dell’anno oltre 243 milioni di euro di prestiti. Una cifra in forte crescita ma ancora lontana dai 1,2 miliardi di sterline erogati nella sola Gran Bretagna nello stesso periodo.

Le piattaforme focalizzate sui prestiti tra privati oggi attive in Italia sono in ogni caso quattro – Smartika, Prestiamoci, Younited Credit e Soisy – mentre una si concentra sui prestiti da privati a imprese (Borsa del Credito) e un’altra ancora (iBondis) sui prestiti da investitori istituzionali a imprese.