Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cronaca

Cinque milioni di stranieri in Italia, la ricchezza prodotta e l’impatto sull’economia

5 milioni e 54mila, sono gli stranieri residenti in Italia

125 miliardi di euro, è la ricchezza prodotta dagli stranieri

13,180 euro, è il reddito medio annuo di uno straniero residente nel nostro Paese

Sono 5 milioni e 54mila gli stranieri residenti in Italia nel 2016 (l’8,3% della popolazione). Una cifra che ha rallentato il ritmo di crescita: quest’anno l’arrivo degli stranieri è stato al di sotto dell’1% e ha portato il tasso migratorio al 2,1%.

Nonostante la decrescita degli arrivi, gli immigrati sono una componente importante della nostra società. Ma qual è il peso sull’economia? Gli stranieri producono 125 miliardi di euro (l’8,6% del Pil) e rappresentano l’8,7% degli imprenditori totali (sono 656mila). Il tasso di disoccupazione è del 16,2% (contro l’11,4% degli italiani) mentre quello di occupazione è del 59% (contro il 56% degli italiani), segno della loro disponibilità a coprire lavori poco qualificati e retribuiti. Questa situazione si riflette sui redditi (la media annua è di 13mila euro, circa 7.500 euro in meno rispetto agli italiani) e sulla capacità di acquistare una casa (i proprietari di casa sono il 23,4% contro l’80% degli italiani).

Tratto da Il Sole 24 ORE del 19/03/2016, pagina 6