Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

La demografia in Europa. Saldo positivo grazie ai migranti

La popolazione dell’Ue è salita a 512 milioni di abitanti nel 2016, con un saldo di +1,5 milioni rispetto al 2015 dovuti ai migranti. E’ quanto emerge dai dati Eurostat. Le nascite e le morti nei 28 si sono infatti equilibrate l’anno passato (entrambe a 5,1 milioni), per cui l’aumento della popolazione europea “è dovuto”, afferma l’Ufficio europeo di statistica, “alla migrazione netta”.

 

 

In Italia? L’Italia ha registrato un calo di residenti e si conferma ultima in Europa per numero di nascite (tasso 7,8 per mille), con saldo negativo della popolazione di 2,3 abitanti su 1000 a fronte di 10,1 decessi. Resta quindi quarta nel complesso per le dimensioni assolute della popolazione con 60,5 milioni di abitanti, pari all’11,8% della popolazione Ue.