Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
finanza

Apple, gli iPhone che calano (-5%) e le attese degli analisti

Intendiamoci, Apple continua a vendere una marea di iPhone. Ma i segni meno che hanno contraddistinto il 2015 cominciano a pesare. Nel quarto trimestre il fatturato annuo di Apple è diminuito rispetto al 2015 passando da 233,7 miliardi di di dollari  ai 217 di quest’anno fiscale. Questo calo del 9 per cento segna il primo calo di fatturato annuo a partire dal 2001, in gran parte a causa del continuo calo delle vendite di iPhone (-5% a/a). Il quarto trimestre chiude anche con un utile netto sceso a 9 miliardi di dollari (-19%).

 

Le vendite di iPhone. Negli ultimi tre mesi Apple avrebbe venduto 45,51 milioni di iPhone. Lo stesso trimestre dell’anno prima erano 48 milioni. Tuttavia, gli analisti non si aspettavano numeri diversi. Anzi, l’attesa era di 45 milioni.

 

iPhone 7 deve ancora entrare in partita.  Va detto che il grosso delle vendite di iPhone 7 entrerà in bilancio  nel prossimo trimestre. Ma non è chiaro se il nuovo modello riuscirà a convincere il pubblico di affezionati. L’anno prossimo iPhone compie dieci anni e non va escluso che qualcuno resisterà fino all’autunno prossimo, in attesa del telefonino dell’anniversario.