Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
finanza

I fondamentali di Twitter. E’ un affare il social dei 140 caratteri?

In queste ore Twitter vola in Borsa sulla scia delle indiscrezioni di una possibile vendita. Il titolo è salito del 21,15%. In corsa ci sarebbero Salesforce, in calo del 3,97%, e Google che perde lo 0,15

I numeri della difficoltà di Twitter. La società non è riuscita ad attirare nuovi utenti, registrando diversi trimestri di crescita stagnanti. Se escludiamo l’impennata di queste ore le azioni dall’inizio dell’anno hanno perso il 20 per cento. Nell’ultimo bilancio trimestrale, Twitter ha deluso annunciando la più bassa crescita dei ricavi da quando si è quotata in Borsa nel 2013. Il board, sempre secondo le anticipazioni, sarebbe largamente favorevole a un accordo ma la vendita non sarebbe imminente. Anche perché Twitter è da sempre al centro di speculazioni. Prima legate ai repentini cambi di gestione poi alle dimissioni di Dick Costolo a giugno dell’anno scorso. Il primo vero segnale che qualcosa al suo interno aveva smesso di funzionare.

 

A paritre dai ricavi della pubblicità che non sono mai saliti con i tassi di crescita dei suoi rivali (Instagram in testa). Twitter sconta anche una missione ambigua. Diventato il social delle star, degli intellettuali, dei vip si è trasformato in una strumento agenzia stampa di informazione di dimensioni globali. Quello che è mancato finora è stata la capacità di monetizzare l’informazione. E al tempo stesso non è riuscito a tenere il passo in termini di utenti di colossi come Facebook.
Statistic: Twitter's advertising revenue worldwide from 2014 to 2018 (in billion U.S. dollars) | Statista
Find more statistics at Statista

Le mosse recenti.

E’ dei giorni scorsi la scelta di sbarcare in Tv con un’app dedicata per trasmettere lo sport in live streaming e la finanza in real time. In pista gli accordi con Nfl, National basketball association (Nfl) e National hockey league (Nhl) che permetteranno di seguire lo sport in diretta, mentre partnership con Bloomberg News e Cheddar daranno accesso al mondo della finanza in tempo reale. La spesa più alta di 10 milioni di dollari con Nfl per trasmettere 10 partite del giovedì, con sponsor per 8 milioni di dollari.

I precedenti e i pretendenti
I 26,2 miliardi sborsati da Microsoft a giugno per LinkedIn hanno scatenato nuove congetture sulle probabili candidati per Twitter. Salesforce, che è stato messo fuori gioco da Microsoft proprio nella corsa a LinkedIn ma anche Google che deve rimpiazzare il flop di Google+.