Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
politica

Elezioni di Milano: i voti della sinistra, quelli della destra e il rebus del primo turno

Nel 2011 Giuliano Pisapia, candidato sindaco del centrosinistra a Milano, superò Letizia Moratti, candidato sindaco del centrodestra, già al primo turno, ma prendendo (sempre al primo turno) un numero di voti (315.862) inferiore, seppur di poco, rispetto ai consensi ottenuti da Bruno Ferrante (319.487), sconfitto al primo turno dalla stessa Moratti nel 2006. Le precedenti scelte del centrosinitra, Sandro Antoniazzi e Aldo Fumagalli, ricevettero al primo turno un numero di consensi nettamente inferiori rispetto a quelli di Pisapia, anche se Fumagalli, contro il primo Albertini, seppe incrementarli, e parecchio, al secondo, pur rimanendo molto distante dal rivale di centrodestra.

Qui potete continuare a leggere l’analisi di Daniele Bellasio nel suo blog Danton 

Per navigare l’Info Data a tutta pagina è necessario cliccare sulla freccia nell’angolo grigio in basso a destra. I dati sono relativi alle elezioni da Formentini in poi, e quindi dal 1993. I dati sono in valori assoluti e riguardano i voti del centrosinistra e del centro destra. In percentuale solo le elezioni di Giuliano Pisapia e di Letizia Moratti.