Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
norme

Pubblico impiego, calano gli stipendi e aumentano le pensioni.

121.165, le pensioni liquidate nel 2015 (20% rispetto al 2014)

3,1 miliardi di euro, l’importo complessivo delle pensioni liquidate nel 2015

1.973 euro, l’importi medio mensile delle pensioni in aumento del 5,3% rispetto al 2014, quando l’importo medio mensile era pari a 1.872 euro

Calano gli stipendi dei dipendenti pubblici e crescono le pensioni. È l’effetto del blocco del turn over. Sulla base dei dati di flusso sui pensionamenti forniti dall’Inps sulle Gestioni ex Inpdap scopriamo che il primo gennaio scorso il loro numero complessivo è arrivato a 2.841.815 (+0,8%) per una spesa che ha superato quota 66 miliardi (66,3 per la precisione, +2,1% sul 2015). Dieci anni fa i dipendenti pubblici erano circa 300mila in più di oggi e anche i contrattisti a termine si sono molto ridotti (da 113mila del 2007 a circa 79mila).

Articolo apparso sul Sole 24 Ore del 31 maggio 2016 a pagina 2