Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
norme

Scuola, già 44mila domande per il maxi-concorso che mette in palio 63.712 posti

63.712, sono i posti messi a disposizione dal concorso del ministero dell’Istruzione

44mila, sono le domande già pervenute per il bando che chiuderà a fine marzo

9.368, sono le cattedre a disposizione per discipline letterarie, storia e geografia

63.712 sono i posti messi in palio dal nuovo maxi-concorso (che chiuderà il 30 marzo) per insegnanti dalla scuola materna fino alle superiori. Dopo i quattro anni di stop finalmente chi ha il titolo di abilitazione potrà mettersi in gioco per avere una cattedra. Ad oggi sono ben 44mila le domande recapitate al ministero dell’Istruzione, l’equivalente di 3.700 al giorno. I posti sono 7.237 per la scuola dell’infanzia, 21.098 per la scuola primaria, 16.616 per le medie e 18.255 per le superiori (a questi si aggiungono 506 posti banditi per l’insegnamento dell’italiano agli studenti stranieri).

La Lombardia è la regione che offre più cattedre (11.176), seguono la Campania (6.413) e il Lazio (5.987), mentre se si prendono in considerazione le classi di insegnamento, quelle per cui sono disponibili più cattedre sono italiano, storia e geografia (9.368), matematica, scienze e fisica (5.541) e lingue straniere (3.221).

Tratto da Il Sole 24 ORE del 14/03/2016, pagina 5