Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cronaca

Atenei telematici, un primato solo italiano. Gli iscritti sono 60mila e le università 11

11, sono gli atenei telematici italiani

60mila, sono gli iscritti alle università telematiche italiane

72%, è la quota di iscritti agli atenei telematici che proviene dalle università statali

Hanno ormai in media dieci anni di vita e hanno retto alla crisi che invece ha colpito gli atenei tradizionali: le università telematiche sono 11 in Italia (all’estero sono molte meno) e contano ormai circa 60mila iscritti, con una media di 5mila iscritti all’anno. Secondo i dati dell’Anvur, il 72% di questi iscritti arriva da un’università statale: questa percentuale conferma che l’e-learning proposto da questi atenei è un’opportunità per chi già lavora o ha poco tempo per seguire lezioni frontali, oppure per chi in passato ha abbandonato gli studi ed intende riprenderli.

I corsi più quotati sono: scienze economico-statistiche e giuridiche (insieme fanno più di un terzo di tutti gli iscritti, circa 24mila), seguono le scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche (11mila iscritti), scienze politiche e sociali (7,6mila), ingegneria industriale e dell’informazione (6mila) e ingegneria civile e architettura (4,6mila).

Tratto da Il Sole 24 ORE del 11/05/2016, pagina 16