Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

Il futuro dell’industria secondo il Cerved. Di qui al 2017 cresceranno di più mezzi di trasporto, elettromeccanica e moda

+4,8%, è la crescita dei fatturati delle imprese dei mezzi di trasporto stimata dal Cerved di qui al 2017

4,65, è il rapporto debito finanziario/Mol previsto dal Cerved per il manifatturiero italiano

2,6, è il raporto debito/Mol stimato per il comparto moda, uno dei più solidi

L’economia è in ripresa o perlomeno smette di agonizzare dopo un lungo periodo di stasi e recessione. A confermarlo, i numeri ricavati dal Cerved dall’analisi di circa 200 comparti del manifatturiero italiano.

Sulla base delle proiezioni sui fatturati, il Cerved annuncia di qui al 2017 una forte crescita per il settore dei mezzi di trasporto (+4,8%), dell’elettromeccanica (+3,3%), della moda (+3%), del sistema casa (+2,7%). Per gli altri settori la crecita sarà più moderata, in particolare per l’agricoltura (+0,4%) e per il comparto comunicazione (+0,3%).

Tra i settori più favoriti sulla base del rapporto debiti finanziari/Mol, spicca il settore moda che, con un rapporto pari a 2,6, risulta uno dei più solidi dal punto di vista finanziario. Molto bene anche per elettromeccanica, chimica, elettrotecnica, largo consumo, servizi.

Tratto da Il Sole 24 ORE del 19/04/2016, pagina 11