Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

Il 60% della produzione di cosmetici è italiana. Il make-up vale 14 miliardi

14 miliardi di euro, è il valore del settore della cosmesi italiana

60%, è la produzione italiana di make-up sulla produzione mondiale

213 milioni di euro, è il valore dell’export dei cosmetici italiani verso la Francia, primo mercato per il settore

La cosmesi made in Italy rappresenta il 60 % della produzione mondiale e vale 14 miliardi di euro. Secondo uno studio condotto da Unipro, il settore del make-up in Italia ha un buon mercato ma è soprattutto all’export che deve il proprio successo. E i numeri continuano a crescere: nel 2015 c’è stato un incremento delle esportazioni del 14,3% rispetto al 2014. La Francia è al primo posto tra i Paesi importatori (213milioni di euro), seguono Germania (181 milioni) e Stati Uniti (141 milioni).

Nel complesso l’industria della cosmesi conta 35mila lavoratori, che diventano 200mila calcolando l’indotto. Tra questi le donne impiegate sono il 54% (circa 19.000). Il comparto è cresciuto tanto e bene anche a fronte degli investimenti delle aziende che mobilitano per Ricerca e Sviluppo circa il 7% del fatturato.

Tratto da Il Sole 24 ORE del 18/03/2016, pagina 41