Notice: fread(): Read of 8192 bytes failed with errno=116 Stale file handle in /mnt/agora/agora/wp-content/plugins/wordfence/vendor/wordfence/wf-waf/src/lib/storage/file.php on line 618
Scuola, gli stipendi degli insegnanti iniziano ad aumentare (in Europa) - Info Data
Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cronaca

Scuola, gli stipendi degli insegnanti iniziano ad aumentare (in Europa)

Gli stipendi degli insegnanti sono cresciuti nell’ultimo anno in 16 Paesi ma in mezza Europa il potere d’acquisto è fermo ai livelli del 2009. E’ quanto emerge da una relazione della rete Eurydice svolta per conto della Commissione europea. Gli aumenti risultano principalmente dalle riforme salariali e dagli adeguamenti al costo della vita. L’inchiesta che analizza gli stipendi  degli insegnanti e dei dirigenti scolastici nell’istruzione pre-primaria, primaria, secondaria inferiore e secondaria superiore, ha calcolato inoltre che su 33 paesi europei che figurano nella  relazione, in circa la metà il potere d’acquisto degli insegnanti nel 2014 è inferiore al  livello del 2009.

Le differenze variano da paese a paese ma anche all’interno dei confini nazionali. Per esempio, la riduzione del potere d’acquisto è relativamente modesta (inferiore al 3%) in alcuni paesi (Belgio, Danimarca, Lituania, Lussemburgo, Austria, Finlandia e Italia (nello specifico la scuola secondaria superiore italiana). In altri  paesi, al contrario, è stato registrato un calo compreso tra il 5 e il 10%: Cipro, Italia (scuola primaria e secondaria inferiore italiana ),Paesi Bassi, Portogallo, Romania, e Gran Bretagna. In Irlanda, Spagna, Romania (scuola secondaria), Islanda e Slovenia gli insegnanti hanno subito una riduzione del potere d’acquisto che va dal 13 al 17%, mentre il calo più drastico è avvenuto in Grecia, con una riduzione del 40%.

La relazione rivela inoltre che, nella stragrande maggioranza dei Paesi, gli stipendi degli insegnanti aumentano con l’anzianità di servizio. Il livello e la frequenza degli scatti di stipendio sono però diversi. In alcuni casi l’entità degli scatti è relativamente modesta ma il livello massimo della scala retributiva si raggiunge piuttosto rapidamente, mentre in altri è possibile ottenere aumenti più consistenti soltanto alla fine di una lunga carriera.