Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

La mappa della Johns Hopkins University per seguire la diffusione del coronavirus (quasi in tempo reale)

Gli scienziati del Center for Systems Science and Engineering del dipartimento di Ingegneria Civile e dei Sistemi della University hanno creato e aggiornano regolarmente una mappa online per tenere traccia della diffusione mondiale dell’epidemia di coronavirus che è nata nella città cinese di Wuhan.

Lauren Gardner , professore di ingegneria civile e condirettore della CSSE, ha iniziato la mappatura mercoledì scorso Il sito visualizza statistiche su decessi e casi confermati di coronavirus, o 2019-nCoV, su una mappa mondiale. Inoltre, consente ai visitatori di scaricare i dati gratuitamente.

Come funziona. 

Nella cartina geografica è possibile individuare i casi dei contagi, indicati con un pallino rosso. Più grandi sono le dimensioni ei pallini e maggiore è la concentrazione delle vittime del contagio. Premendo + o – si accede ai singoli casi che possono essere analizzati con un dettaglio che va dalla singola regione alla città.  In alto a sinistra, trovate il numero di contagiati e l’ora dell’aggiornamento. A destra il numero dei morti e le persone ricoverate. In basso a sinistra un grafico con l’andamento del contagio in Cina e nel resto del mondo.

Le fonti dei dati. I dati vengono costantemente raccolti dai principali enti sanitari internazionali e nazionali tra cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS/WHO); i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americani; l’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC); i CDC China; NHC e DXY. Quest’ultimo è un servizio cinese che aggrega i dati dei contagi praticamente in tempo reale.

Ultimi commenti
  • elsa |

    in effetti la mappa del covid indica un movimento della malattia che magari è creato dalle strade a lunga percorrenza:magari depistando le strade a lunga percorrenza la epidemia si diffonde meno. comunque ti scrivo perchè ho scoperto che se bevi un tappo di: sapone liquido per la lana tutti i giorni non avrai mai più bisogno di lavarti(si compra al supermarket) o comunque se lo bevi ragioni meglio di prima, anche tutta la bottiglia si può bere?si.P.S. si può dare anche alla chiesa.e dopo che avrai bevuto tanto sapone come impiegherai il tuo tempo libero. come si fa ad avere un orgasmo? basta camminare e contemporaneamente tenersi per mano, mi raccomando senza tacchi. magari per andare a comperare il sapone liquido al supermerato. P.S. bella mappa sul serio. ciao.

  • Maurizio Capelli |

    nella prima settimana di marzo 2021 sembra che i contagi in Spagna siano “retrocessi” di 100.000 unità circa (leggo i numeri di Johns Hopkins)
    non ho trovato una spiegazione (eppure qualcuno se ne sarà accorto senz’altro)
    il mondo va avanti ugualmente, ma sarei curioso di sapere cosa è successo

  • elsa |

    sapendo la soluzione, qualsiasi problema può essere risolto facilmente (pitagora, a.c.). nel senso che nel nostro tempo planetario, cioè il 2000 d.c., ogni cosa è già stata scoperta, e bisogna solo studiare il passato per saperla. ad es.la pastiglia contro la leucemia creata dall’alcolismo di vino rosso, insomma la pastiglia anti-schiavismo (come il moment o il ibuprofene o la novalgina, o la vitamina c), si può infilare anche nel buco del sedere. essa in questa maniera toglie la camera d’aria (si chiama così) e toglie il contagio….e perchè non credo alla esistenza di dio, infatti lo dico in chiesa, w i santi, e dall’antropologa elsa, salute et amen.

  • Roberto cammilli |

    Tra il 1 ed il 13 Dic la Turchia ha scaricato 1.440.000 contagi portandosi a complessivi 1.819.000. Li ha nascosti per salvare la stagioen turistica ?

  • flora |

    mens sana in corpore sano: come avere un bel fisico e cioè non avere mai la epidemia. la cura è quella che toglie gli incidenti più drammatici: di auto, di moto, in palestra,etc…1)indumenti contro gli incidenti:indossare sempre la t-shirt e le mutande chiamate tanga o perizoma, perchè sono ortopediche, e scarpe anatomiche di tre numeri in più.2)cibo: contro gli incidenti è fondamentale non bere mai vino e invece della carne o pesce (perchè aumentano la epidemia), spesso questi alimenti contengono il colera (o lebbra), invece mangiare frattaglie e interiora (es. trippa, pancetta,pathè) e bere tante bevande dolci, perchè lo zucchero addolcisce il carattere e toglie la lebbra a causa dell’incidente. lavaggi.3)sport:lo sport che toglie gli incidenti e che mette la schiena in ordine è quello che fa usare tantissimo i piedi: cioè camminare e andare a piedi invece dell’auto o della moto. camminare fa diventare intonati, insegna a ballare bene,a suonare, a pedalare, e a sciare, e a guidare. come si impara a camminare? con la cyclette o il triciclo. i filosofi greci usavano il tornio a pedali e sono i primi su questo pianeta ad avere la postura eretta sapiens sapiens, e ovviamente i vestiti e non il pellicciotto e non le epidemie. 4)lavaggi & igiene: insaponarsi le ascelle senza sciacquare e poi applicare il bicarbonato, insaponarsi le ascelle col bicarbonato toglie qualsiasi puzza. denti e capelli si lavano solo con la saponetta, mai più dentifricio o shampoo perchè: così l’incidente va via prima. ciao, io non sono monotheista, w la chiesa, amen.

Suggeriti