Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

La mappa della Johns Hopkins University per seguire la diffusione del coronavirus (quasi in tempo reale)

Gli scienziati del Center for Systems Science and Engineering del dipartimento di Ingegneria Civile e dei Sistemi della University hanno creato e aggiornano regolarmente una mappa online per tenere traccia della diffusione mondiale dell’epidemia di coronavirus che è nata nella città cinese di Wuhan.

Lauren Gardner , professore di ingegneria civile e condirettore della CSSE, ha iniziato la mappatura mercoledì scorso Il sito visualizza statistiche su decessi e casi confermati di coronavirus, o 2019-nCoV, su una mappa mondiale. Inoltre, consente ai visitatori di scaricare i dati gratuitamente.

Come funziona. 

Nella cartina geografica è possibile individuare i casi dei contagi, indicati con un pallino rosso. Più grandi sono le dimensioni ei pallini e maggiore è la concentrazione delle vittime del contagio. Premendo + o – si accede ai singoli casi che possono essere analizzati con un dettaglio che va dalla singola regione alla città.  In alto a sinistra, trovate il numero di contagiati e l’ora dell’aggiornamento. A destra il numero dei morti e le persone ricoverate. In basso a sinistra un grafico con l’andamento del contagio in Cina e nel resto del mondo.

Le fonti dei dati. I dati vengono costantemente raccolti dai principali enti sanitari internazionali e nazionali tra cui l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS/WHO); i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americani; l’European Centre for Disease Prevention and Control (ECDC); i CDC China; NHC e DXY. Quest’ultimo è un servizio cinese che aggrega i dati dei contagi praticamente in tempo reale.

Ultimi commenti
  • Roberto cammilli |

    Tra il 1 ed il 13 Dic la Turchia ha scaricato 1.440.000 contagi portandosi a complessivi 1.819.000. Li ha nascosti per salvare la stagioen turistica ?

  • flora |

    mens sana in corpore sano: come avere un bel fisico e cioè non avere mai la epidemia. la cura è quella che toglie gli incidenti più drammatici: di auto, di moto, in palestra,etc…1)indumenti contro gli incidenti:indossare sempre la t-shirt e le mutande chiamate tanga o perizoma, perchè sono ortopediche, e scarpe anatomiche di tre numeri in più.2)cibo: contro gli incidenti è fondamentale non bere mai vino e invece della carne o pesce (perchè aumentano la epidemia), spesso questi alimenti contengono il colera (o lebbra), invece mangiare frattaglie e interiora (es. trippa, pancetta,pathè) e bere tante bevande dolci, perchè lo zucchero addolcisce il carattere e toglie la lebbra a causa dell’incidente. lavaggi.3)sport:lo sport che toglie gli incidenti e che mette la schiena in ordine è quello che fa usare tantissimo i piedi: cioè camminare e andare a piedi invece dell’auto o della moto. camminare fa diventare intonati, insegna a ballare bene,a suonare, a pedalare, e a sciare, e a guidare. come si impara a camminare? con la cyclette o il triciclo. i filosofi greci usavano il tornio a pedali e sono i primi su questo pianeta ad avere la postura eretta sapiens sapiens, e ovviamente i vestiti e non il pellicciotto e non le epidemie. 4)lavaggi & igiene: insaponarsi le ascelle senza sciacquare e poi applicare il bicarbonato, insaponarsi le ascelle col bicarbonato toglie qualsiasi puzza. denti e capelli si lavano solo con la saponetta, mai più dentifricio o shampoo perchè: così l’incidente va via prima. ciao, io non sono monotheista, w la chiesa, amen.

  • elsa |

    per non farsi contagiare dal coronavirus e non diventare transex, basta lavarsi le ascelle col sapone et il bicarbonato-anche sette o otto volte al giorno.e poi per mantenimento della pulizia del corpo solo la mattina 1 volta al giorno. perchè non credo alla esistenza di dio, salute e w la chiesa.

  • flora |

    bere vino durante l’eruzione del vesuvio produce, a causa della ossidazione del vino per il terremoto, un avvelenamento immediato e ad es. la gente si lancia dalle finestre convinta di volare, e dichiara di essere in grado di percepire le voci o i pensieri altrui, o ancora soffre di sanguisughe nel cervello. non bevete vino studenti, pensa johns che gli psichiatri e gli psicoanalisti hanno tutte queste turbe perchè sono alcolizzati e il loro studio che è il retto (psic-atrium-logia ;psic-anal-isis)con il terremoto del vesuvio e l’alcolismo li fa impazzire. pensa che hanno vietato i sigari ai minorenni che invece sono un ottimo aereosol. perchè non sono monotheista, salute da flora, amen.

  • elsa flora |

    versa la penicillina per giardinaggio e garden nei fiumi, essa esiste: per flora, per fauna, e per persone.con questo sistema, avrete tolto la malattia della muffa cattiva chiamata streptococco. la penicillina è una contro-muffa che disintegra la muffa cattiva e il fisico ritorna allo stato originario.perchè non credo alla esistenza del monotheismo, salute, w la chiesa, et amen.

Suggeriti