Info Data Blog


Le notizie raccontate con i numeri

26 Marzo 2015

Boom di richieste di asilo in Europa. In Italia sono raddoppiate nell'ultimo anno

scritto da Luca Tremolada

Nel corso del 2014, rivela Eurostat, il numero dei richieste di asilo ha toccato in Unione europea quota record di 626mila. In particolare in Italia i richiedenti sono raddoppiati passando da circa 26mila del 2013 a 64mila del 2014 con un progresso del 143% contro il 44% della media europea. In termini di richieste per mille abitanti il rapporto è 1,1 mentre in termini percentuali il 10% di tutte le richieste d'asilo avviene in Italia. Chi sono i richiedenti Se guardiamo all'Europa. le domande di cittadini provenienti dalla Siria sono cresciute di 72mila unità dalle 50mila del 2013 ai 123mila dell'anno scorso. I siriani...

26 Marzo 2015

Quotazioni record per i vigneti: fino a un milione di euro per ettaro nelle terre del Barolo

scritto da Infodata

Corsa al vigneto di eccellenza. Dopo la crisi economica, ritorna lo shopping dei vigneti, spesso a colpi di milioni e nonostante il ritorno economico sia di lungo termine. Protagonisti sono noti produttori, ma anche industriali, manager e personaggi dello spettacolo che si sono incontrati a Verona nel corso di Vinitaly: si disputano le aree nobili del Barolo, del Brunello di Montalcino, dell’Amarone. Il sito specializzato Winenews.it segnala che le quotazioni più elevate si raggiungono per i cru (cioè le sottozone di antico pregio) del Barolo, da 400mila euro fino a un milione a ettaro. Seguono i vigneti dell'Alto Adige con...

26 Marzo 2015

Musica, lo streaming batte i Cd, per la prima volta negli Usa

scritto da Luca Tremolada

Che fosse un piano inclinato lo si era capito da tempo ma questo dato degli Usa più che una conferma è un segnale di accelerazione. Lo streaming audio si sta imponendo come piattaforma di distribuzione e fruizione della musica online. Nel 2014, certifica la Riia the Recording Industry Association of America,, per la prima volta i servizi e quindi gli abbonamenti di musica in streaming hanno superato per giro d'affari quello della vendita dei Cd. Il dato è relativo agli Stati Untiti ma la tendenza sembra essere la stessa anche in Europa. E' dagli anni Novanta che il compact disc rappresenta la più importante fonti di finanziamento...

26 Marzo 2015

Casa: da Tasi e Imu super gettito da 25 miliardi, 1,6 miliardi in più rispetto al 2012

scritto da Infodata

L’arrivo della Tasi in sostituzione dell’Imu sull’abitazione principale ha prodotto nel 2014 un nuovo record negli incassi dal mattone, che hanno superato anche quelli del 2012 finora considerato l’annus horribilis per la casa. Il tributo sui servizi indivisibili, infatti, ha chiesto 4,6 miliardi di euro, il 15% in più dell’Imu pagata tre anni fa dalle prime case. A dirlo è il bollettino sulle entrate tributarie del ministero dell’Economia, che offre l’ultimo tassello del mosaico: il gettito della Iuc, compresa l’Imu agricola, è stato di 25,2 miliardi, cioè 1,6 miliardi in più del 2012. La Tasi del 2014 è...

25 Marzo 2015

Il disastro dell'Airbus Germanwings: ecco la mappa delle sue dinamiche

scritto da Infodata

L’allarme è stato lanciato alle 10 e mezza dalla direzione generale del controllo aereo francese. Il contatto radio con l’Airbus 320 di Germanwings (la compagnia low cost della tedesca Lufthansa) in viaggio tra Barcellona (da dov’era partito alle 10) e Düsseldorf (dove avrebbe dovuto arrivare alle 11.55) si era improvvisamente interrotto. Alcuni minuti più tardi, tra 8 e 12, l’aereo si è schiantato, a 1.500 metri di altitudine, contro una delle pareti della Tête de l’Estrop, montagna di 2.961 metri che fa parte della catena dei Trois-Evêchés, nelle Alpi dell’Alta Provenza, non lontano dal confine con l’Italia. La...

25 Marzo 2015

Quanto sei soddisfatto della tua vita? In cima alla classifica danesi, svedesi e finlandesi

scritto da Luca Tremolada

Gli italiani, diciamolo subito, risultano meno soddisfatti delle media degli europei.  I cittadini di Bulgaria e Grecia sono i meno soddisfatti d'Europa. Prima di discutere sul concetto di soddisfazione e di felicità è bene premettere che Eurostat misura il livello di soddisfazione nella vita con undici indicatori su una scala che va da 0 a 10. Zero naturalmente è per nulla soddisfatto e 10 il massimo. In occasione della giornata modiale della felicità l'ufficio di statistica di Eurostat ha pubblicato un rapporto che vuole rispondere all'ambiziosa domanda: "In queste giorni quanto sei soddisfatto della tua vita". Il rapporto non...

25 Marzo 2015

Tfr in busta a caro prezzo. Come cambia la tassazione con il ricorso o meno alla Quir

scritto da Infodata

Incassare il Tfr mese per mese da qui a giugno 2018 ha un costo il cui ammontare preciso, però, varia per ogni lavoratore a fronte di diverse variabili. Il saldo negativo, rispetto a quanto avverrebbe continuando ad accumulare il trattamento di fine rapporto, si manifesterà per tutti i lavoratori, anche per quelli che percepiscono retribuzioni basse e che, almeno sulla carta, dovrebbero costituire il nucleo più consistente dei soggetti interessati. L’esempio pubblicato si riferisce a un lavoratore del settore industria con una retribuzione lorda media pari a 1.850 euro. Nel periodo interessato, il dipendente percepirà circa 5.000...

24 Marzo 2015

Cala il costo orario del lavoro in Europa dell'1,1%. L'Italia segna -0,3%

scritto da Luca Tremolada

Nel quarto trimestre del 2014 il costo orario del lavoro nell'area euro è aumentato dell'1,1% su base annua e dell'1,4% nell'Unione europea. E' quanto emerge dai dati diffusi dall'Eurostat. Nell'eurozona la componente salariale per ora lavorata è aumentata dell'1% e quella non salariale dell'1,2%, mentre nella Ue la parte legata ai salari ha registrato un incremento dell'1,4% e quella non salariale dell'1,6%. Fra gi Stati membri gli aumenti più consistenti sono stati registrati in Romania (+7,9%), Estonia (+6,5%) e Lituania (+5,7%), mentre i ali maggiori in Portogallo (-8,8%), Cipro (-2,2%), Croazia (-0,5%) e Italia...

24 Marzo 2015

La tragedia dell'Airbus Germanwings. La mappa dei disastri aerei dagli anni 70 a oggi

scritto da Luca Tremolada

Un Airbus 320 della Germanwings, la compagnia low cost controllata da Lufthansa, si è schiantato nel sud della Francia, in una zona montuosa sulle Alpi a 2mila metri di altitudine. Era in volo da Barcellona a Düsseldorf. A bordo 144 passeggeri e sei membri dell’equipaggio. «Molte vittime sono tedesche, ci sono anche spagnoli e turchi», ha detto il presidente francese Hollande. Le vittime spagnole sono 45 secondo il vicepremier di Madrid. La zona è molto difficile da raggiungere per la presenza di neve a terra. Germanwings ha confermato l’incidente e il bilancio delle vittime. Qui la cronaca sul Sole 24 Ore.com.  Wikipedia ha...

24 Marzo 2015

Panieri d'Europa: i carrelli virtuali di 5 big europei. Italia prima negli articoli per la casa

scritto da Infodata

Più hi-tech e benessere, con un occhio alla globalizzazione. Si presentano così i panieri dei cinque big europei per rilevare il costo della vita. Nel definire il carrello virtuale della spesa, però, ciascun ufficio di statistica ha ampia autonomia. Con 1.441 beni e servizi sotto osservazione l’Italia guida la classifica. La Spagna mantiene il primato (rispetto al 2007) per cibi e bevande non alcoliche che valgono il 18,9% del paniere e supera gli altri 4 Paesi anche nei settori dell'abbigliamento, dei trasporti e delle comunicazioni. La Francia primeggia nelle spese per la salute e servizi sanitari (10,1%), mentre a Londra la...