Info Data Blog


Le notizie raccontate con i numeri

19 Settembre 2014

Le dieci ipo più ricche della storia di internet (prima di Alibaba)

scritto da Luca Tremolada

    Le 10 IPO più grandi delle aziende Internet | Create Infographics Alibaba Group Holding Limited, il colosso cinese che offre servizi cloud, piattaforme e-commerce, portali, pagamenti e ricerche online è la più importante IPO della storia delle aziende Internet, gli analisti parlano di almeno 22-25 miliardi di dollari a fronte di una cifra d’affari di 170 miliardi (22mila le forze uomo impiegate) e un utile lordo di 7,5 miliardi di dollari. Una raccolta ben superiore a quella di Facebook nel 2012 e a quella di Google nel 2004. Ecco l’elenco delle 10 IPO più grandi relative ad aziende Internet con, a corredo, cifre...

19 Settembre 2014

A Firenze imprese e istituzioni unite nel nuovo patto per la crescita

scritto da Infodata

La città metropolitana di Firenze muoverà i primi passi domenica 28 settembre, con l’elezione del consiglio formato da 18 dei 688 tra sindaci e consiglieri dei 42 comuni coinvolti. Il laboratorio della città metropolitana, invece, è già partito. Imprese e istituzioni hanno infatti deciso di fare sistema per rendere il territorio più efficiente e attrattivo, in linea con le attese di chi cerca lavoro e di chi vuole investire. Martedì a Palazzo Vecchio manager e imprenditori, fra cui Gucci, Ferragamo ed Eli Lilly, si sono confrontati con le istituzioni locali e regionali con la volontà di rendere il territorio più efficiente e...

18 Settembre 2014

Nel 2016 si giocherà a Milano la finale di Champions. Tutte le partitissime dal 1956 a oggi

scritto da Luca Tremolada

La finale della Champions League 2016 si giocherà a Milano. La notizia era nell'aria da tempo ma oggi è arrivata la conferma dall'Esecutivo Uefa. Lo stadio di San Siro, dunque, ospiterà l'ultimo atto della massima competizione europea per club per la quarta volta nella sua storia dopo i precedenti del 1965, del 1970 e del 2001. L'ultima finale di Champions disputata in Italia è stata quella di Roma nel 2009, mentre l'ultima di Europa League è stata la recentissima finale di Torino, giocata proprio quest'anno. Qui l'articolo sul Sole 24 Ore  Dataviz: Andrea Gianotti con Tableau Software    

18 Settembre 2014

Italia numero uno in Europa per la qualità del cibo. Emilia-Romagna e Veneto regine del Dop

scritto da Luca Tremolada

  Dataviz: Andrea Gianotti con Tableau Software L'Italia si conferma il primo Paese per numero di riconoscimenti Dop, Igp e Stg conferiti dall'Unione europea (Ue). I prodotti agroalimentari di qualità riconosciuti al 31 dicembre 2013 sono 261 (13 in più rispetto al 2012); di questi, 252 risultano attivi. Lo rileva l'Istat nel suo ultimo report sul mercato agroalimentare. I settori con il maggior numero di riconoscimenti sono gli ortofrutticoli e cereali (101 prodotti), i formaggi (47), gli oli extravergine di oliva (43) e le preparazioni di carni (37). Le carni fresche e gli altri settori comprendono, rispettivamente,...

18 Settembre 2014

Linate: autorizzati i voli verso le città europee non capitali durante l'Expo

scritto da Infodata

Si va verso l’emanazione di un decreto del governo che liberalizzerà, parzialmente e in via temporanea, i voli su Linate. Rimarrà invariata la capacità di 18 movimenti all’ora, quindi non aumenterà il numero complessivo dei voli ma le compagnie aeree potranno scegliere di volare anche sulle città europee che non siano capitali. I voli extra Ue continueranno a non essere consentiti. La validità del decreto sarà limitata ai sei mesi dell’Expo (1° maggio-31 ottobre 2015). Con questo decreto, che sarà sottoscritto in questi giorni, il governo vuole consentire la massima accessibilità a Milano ai visitatori esteri durante...

17 Settembre 2014

Mercato immobiliare, trent’anni persi con la crisi #italiaindietro

scritto da Michela Finizio

Il mattone torna ai tempi dello sboom. Il mercato immobiliare italiano è tornato ai livelli degli anni Ottanta. Il 2014, infatti, dovrebbe chiudersi con circa 435mila compravendite di case (stima Nomisma), dopo il picco negativo toccato nel 2013 con circa 403mila scambi. Per trovare un dato simile, tornano indietro nel tempo, bisogna risalire almeno al 1985: in quegli anni il mercato immobiliare cercava di “correggere” la corsa degli italiani al mattone come bene rifugio, avvenuta all’inizio degli anni Ottanta per difendersi dalla svalutazione della lira e dallo shock petrolifero, che aveva fatto letteralmente volare i prezzi...

17 Settembre 2014

Dodici mesi di crescita per il mercato europeo dell'auto

scritto da Mario Cianflone

Dodici mesi consecutivi di crescita per il mercato europeo dell'auto. Le immatricolazioni - nei Paesi dell'Unione europea e nei tre dell'Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) - sono cresciute del 5,6% a luglio (per un totale di 1.081.686 consegne) e dell'1,8% ad agosto (701.118 clienti). Complessivamente, nei primi 8 mesi dell'anno, le immatricolazioni salgono a 8.636.553, con un progresso del 5,8% rispetto al 2013. Per i soli Paesi dell'Unione la crescita è leggermente superiore, pari al 6%. Articoli su Il Sole 24 Ore.com Dataviz: Andrea Gianotti con Tableau Software  Elaborazione dati Luca Tremolada

16 Settembre 2014

Giovani e donne: bonus a passo lento, la burocrazia frena le richieste

scritto da Infodata

Un tesoretto per rilanciare il lavoro. Dal bonus per i ricercatori a quello per gli over 50, dagli incentivi per l’occupazione femminile alla garanzia giovani: sul piatto, per chi assume quest’anno e il prossimo, ci sono quasi 2,5 miliardi, in base ai conteggi realizzati dal Sole 24 Ore del Lunedì sugli ultimi incentivi alle assunzioni introdotti dai governi Monti e Letta per porre un freno all’emergenza lavoro e spingere le aziende a rafforzare gli organici. Il bonus giovani introdotto dal Dl 76/2013 avrebbe dovuto creare 100mila posti di lavoro stabili: nella realtà le domande ricevute dall’Inps fino all’8 settembre sono...

15 Settembre 2014

Banca centrale europea: giovedì prima asta Tltro per il credito alle banche

scritto da Infodata

Sono soltanto quattro i giorni che mancano all’esplosione del primo colpo dell’arsenale a disposizione della Banca centrale europea (Bce). Giovedì prossimo l’Eurotower svelerà l’ammontare della prima ondata di richieste di denaro delle banche dell’Eurozona per le Tltro (Targeted Long Term Refinancing Operation), le nuove aste di rifinanziamento a lungo termine attraverso le quali si intende riattivare il cordone del credito e far affluire denaro verso le imprese. A differenza delle precedenti Ltro, le Tltro sono vincolate alla concessione di prestiti alla clientela e se gli istituti di credito non dovessero dimostrare di...

15 Settembre 2014

Spending nei Comuni, la mappa dei tagli

scritto da Luca Tremolada

Mentre si avvicinano i giorni della verità per la nuova spending review, diventa sempre più chiaro che il dazio del 3% chiesto ai ministeri non basterà a raccogliere i 20 miliardi necessari a coprire tutti i programmi, e una nuova richiesta ai Comuni si fa probabile. Resta da capire quali criteri scenderanno in campo per dividere le richieste fra i sindaci, ma i costi standard sono ancora lontani dalla definizione effettiva e i parametri utilizzati fino a oggi si sono rivelati incapaci di distinguere «spese» da «sprechi». Articolo di Gianni Trovati pubblicato sul Sole 24 Ore Trova i l comune e scopri i...