Info Data Blog


Le notizie raccontate con i numeri

22 Maggio 2015

Il lusso crescerà nel 2015 tra il 2 e il 4% a livello globale

scritto da Infodata

«Le aziende del lusso tendono a usare gli stessi schemi messi a punto 10-15 anni fa e perfezionati nel corso del tempo, forti dei risultati raggiunti. In fondo, come dar loro torto? Dai 128 miliardi del 2000 il mercato è arrivato, nel 2014, a 224 miliardi, senza smettere quasi mai di crescere e negli ultimi 20 anni i marchi hanno venduto beni di lusso per oltre 3 trillioni di euro. Ma con il 2015, secondo me, entriamo in uno mondo completamente diverso e le strategie andranno profondamente riviste». È questa la premessa e allo stesso tempo l’invito fatto da Claudia D’Arpizio di Bain&Company in occasione della presentazione...

22 Maggio 2015

Disparità di reddito e pressione fiscale: il paradosso italiano

scritto da Luca Tremolada

La crisi ha colpito un po' tutti ma è stata più violenta con le fasce più povere. Per meglio dire: la perdita di reddito disponibile è stata più elevata per il 10% della popolazione più povera del 10% più ricca. E' quanto emerso in estrema sintesi nel rapporto Ocse pubblicato nei giorni scorsi. In Italia la crisi ha esacerbato le disparita' di reddito, che sono tra le maggiori in Europa. Come scritto sul Sole.com il reddito medio del 10% piu' ricco della popolazione nella Penisola e' pari a 11 volte quello del 10% piu' povero, mentre la media Ocse - pure a livelli record - è di un divario di 9,6 volte. Il coefficiente Gini che...

22 Maggio 2015

Nutrizione: la mappa del fabbisogno di cibo del mondo negli ultimi 20 anni

scritto da Luca Tremolada

Come al solito prima un po' di numeri. Più di due miliardi di persone continuano a soffrire di carenze nutrizionali come la vitamina A, ferro, zinco e iodio. Circa 805 milioni di persone sono stimate per essere cronicamente sottonutrite nel 2012-14 . Questo numero è sceso di 100 milioni negli ultimi dieci anni e 209 milioni dal 1990-92 . Parallelamente, l'obesità oggi colpisce circa 500 milioni di persone. La Fao stima che entro il 2030 a causa della crescita della popolazione mondiale fino a 8 miliardi e a 9 miliardi entro il 2050, la domanda di energia e acqua potrebbe aumentare del 40% con un aumento della richiesta di cibo...

22 Maggio 2015

Euro in altalena con i dati macro

scritto da Infodata

Quando alzeranno i tassi gli Stati Uniti? A giugno, settembre. Oppure in autunno o addirittura nel 2016? È questo il super-dubbio del momento tra gli investitori, dietro cui si orientano le scelte di investimento e gli attuali movimenti di capitale. Gli analisti escludono a questo punto - a meno di clamorose sorprese - giugno. Restano in piedi le altre tre ipotesi. E i numerosi dati macro arrivati ieri dall’Europa agli Usa non hanno fatto altro che alimentare la confusione tra gli operatori, riverberata nelle oscillazioni del cambio euro-dollaro, più che mai in questa fase termometro dell’andamento dei trend finanziari. Il cambio...

21 Maggio 2015

Banche in pista nella guerra dei «wallet»

scritto da Infodata

Le banche italiane stanno affrontando la sfida dei servizi per smartphone e tablet (per non parlare degli smartwatch, gli orologi digitali che dialogano col cellulare) principalmente su due fronti: da un lato stanno cercando di comprendere come innovare l'offerta e gestire al meglio il forte incremento di utenti digitali, dall'altro sono alla ricerca di una corretta proposizione, e posizione, nel complesso panorama del mobile payment & commerce. Le grandi banche italiane prevedono nel 2015 un forte aumento degli investimenti per i canali  "Mobile Banking" e "Internet Banking". Per quanto riguarda i servizi, i maggiori investimenti...

21 Maggio 2015

Rising inequality threatens social cohesion and growth

scritto da Luca Tremolada

Income inequality has reached record highs in most OECD countries and remains at even higher levels in many emerging economies. The richest 10 per cent of the population now earn 9.6 times the income of the poorest 10 per cent in the OECD, up from 7:1 in the 1980s and 9:1 in the 2000s, according to In It Together: Why Less Inequality Benefits . Qui l'articolo sul Sole 24 Ore.com

21 Maggio 2015

I miti del Calcio: quanto costa andare allo stadio? Il confronto con i campionati stranieri

scritto da Luca Tremolada

Come ogni estate, il Calcio italiano Spa viene investito da indagini su presunte combine e irregolarità che ne deturpano l’immagine e ne insidiano i, sia pur timidi, tentativi di rinascita. Da Catanzaro è partita una nuova inchiesta sul calcioscommesse e su infiltrazioni mafiose fra club. Qui l'articolo e l'analisi di di Marco Bellinazzo e Roberto Galullo. E la cronaca delle indagini sul Sole24ore.com. Nei giorni scorsi è uscita la quinta edizione del `ReportCalcio´, il rapporto annuale sul calcio italiano pubblicato dal 2011 dalla Federcalcio con la collaborazione di Arel (Agenzia di Ricerche e Legislazione) e Pwc...

21 Maggio 2015

Pensioni, gli arretrati da 267 a 833 euro lordi

scritto da Infodata

Una scala progressiva modellata su quella in vigore dal 2014, ma molto più ripida e di conseguenza più “avara” man mano che la pensione cresce. È quella scritta nella bozza di del decreto pensioni approvato lunedì dal consiglio dei ministri, che ora è sui tavoli della Ragioneria per l’esame finale prima della firma del Capo dello Stato: le basi di riferimento sono i trattamenti minimi del 2012, e la quota di rivalutazione scende rapidamente fino ad azzerarsi sopra le sei volte il minimo, cioè da quota 2.886 euro lordi in su. Il recupero del costo della vita per il 2012 e 2013 si azzera per le pensioni oltre 2.886 euro al...

20 Maggio 2015

Ad aprile il mercato dell'auto in Europa cresce del 6,9%

scritto da Infodata

Cresce ancora il mercato dell’auto in Europa. Cresce, per il ventesimo mese consecutivo, del 6,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le immatricolazioni nei paesi dell’Unione europea allargata (Eu28) e dell’Efta sono state, il mese scorso, 1.209.551. Guardando all’intero primo quadrimestre dell’anno, la crescita rispetto al 2014, è stata dell’8,1 per cento. Ad aprile 2015 cresce la domanda di auto in Europa. Tra i marchi più venduti, in testa Volkswagen con 316.459 immatricolazioni, mentre tra i Paesi europei, a registrare la domanda più elevata è la Germania con 291.395 immatricolazioni. Tratto da...

20 Maggio 2015

La pagella dei Comuni: ecco dove cala l'autonomia impositiva e finanziaria

scritto da Luca Tremolada

Terza puntata sui bilanci dei Comuni italiani. Dopo aver analizzato le spese e le entrate ci occupiamo sulla scorta delle analisi di Istat di inquadrare i bilanci sulla base di cinque indicatori. L'istituto nazionale di statistica suggerisce cinque parametri:  autonomia impositiva (dato dal rapporto fra entrate tributarie e entrate correnti); autonomia finanziaria (dato dal rapporto fra la somma delle entrate tributarie ed extra-tributarie e le entrate correnti); dipendenza erariale (dato dal rapporto fra contributi e trasferimenti erariali correnti ed entrate correnti); rigidità strutturale della spesa comunale (dato dal rapporto...