Info Data Blog


Le notizie raccontate con i numeri

29 Luglio 2014

La spesa per gli asili comunali nel 2012 supera il miliardo di euro (Istat)

scritto da Luca Tremolada

Nell'anno scolastico 2012/2013 sono 152.849 i bambini di età tra zero e due anni iscritti agli asili nido comunali; altri 45.856 usufruiscono di asili nido privati convenzionati o con contributi da parte dei Comuni. Ammontano così a 198.705 gli utenti dell'offerta pubblica complessiva. Nel 2012 la spesa impegnata per gli asili nido è stata di circa 1 miliardo e 559 milioni di euro. Il 19,2% di tale spesa è rappresentato dalle quote pagate dalle famiglie, la restante a carico dei Comuni è stata di circa 1 miliardo e 259 milioni di euro. Qui l'articolo sul Sole 24 Ore online. Dati Istat 

29 Luglio 2014

I voucher prendono quota tra i giovani

scritto da Infodata

Apprendistato: -51%. Tempo indeterminato: -26%. Contratti a termine: -16%. Collaborazioni: -35%. Tutto nel giro di due anni. Tra tante spie rosse sulla cartina dell’occupazione giovanile, l’unico segnale positivo arriva dal lavoro accessorio: +142% nel biennio 2011-2013. Secondo l’elaborazione del Centro studi Datagiovani sull’archivio Inps, sono circa 9,7 i milioni di buoni incassati nel 2013 dagli under 30, per un totale di circa 500 euro a testa. I buoni, introdotti nel 2008, sono stati pensati per le attività stagionali, fra cui il peso maggiore è detenuto dalle attività turistiche e commerciali, dove gli under 30...

28 Luglio 2014

Quasi un italiano su dieci che pratica sport ha smesso di farlo

scritto da Luca Tremolada

Calano gli italiani che praticano lo sport. L'Istat ha rilasciato un set di dati aggregati sulla pratica sportiva in Italia. Alcuni tra quelli più significativi sono stato riportati nell'infografica interattiva. -2.9%: tra la popolazione di 3 o più anni, il numero di quelle che praticano sport (con continuità oppure occasionalmente) è sceso ogni anno dal picco del 2010 (32d.9%), fino al 30% attuale. Quasi un italiano su dieci che praticava sport, anche solo saltuariamente, ha smesso di farlo. Trentino-Alto Adige/Südtirol: è la regione nella quale il maggior numero di persone di 3 o più anni hanno praticato sport in modo...

28 Luglio 2014

Spesa pubblica europea, lo spread dell’Italia resta la bassa crescita

scritto da Infodata

La settimana che si è appena chiusa è stata pessima per le nostre prospettive di ripresa, con la gelata arrivata dalle previsioni del Centro studi Confindustria e del Fondo monetario internazionale che hanno stimato il Pil 2014 al di sotto di quel 0,8% scritto nei documenti ufficiali di finanza pubblica; quella che si apre oggi dovrebbe invece essere cruciale, stando al calendario annunciato dal Governo, per le nuove tappe della spending review, e l’intreccio fra i due temi è ovviamente strettissimo. Secondo i dati elaborati dal Centro studi Confindustria e dal Fondo monetario internazionale, nel 2013 sono stati spesi 12.924 euro...

28 Luglio 2014

Dal 2011 a oggi come è cambiata la fiducia delle imprese italiane

scritto da Luca Tremolada

Il clima di fiducia delle imprese è salito a luglio a 90,9 da 88,2 di giugno. Lo comunica Istat, segnalando che l'indice l'aumento è la sintesi di aumenti della fiducia delle imprese dei servizi di mercato, di costruzione, del commercio al dettaglio e della lieve diminuzione della fiducia delle imprese manifatturiere. Qui su Il Sole 24 Ore online l'articolo

28 Luglio 2014

La classifica dei comuni italiani più "green" (Istat)

scritto da Luca Tremolada

La classifica dei comuni italiani con più verde pubblico. Tra i dati Istat della qualità dell'ambiente urbano ve ne sono anche di relativi alle aree verdi. E' così possibile fare un confronto tra città, sia in funzione della superficie comunale (densità) che del numero di abitanti (disponibilità). Elaborazione grafica dei dati con Tableau software a cura di Andrea Gianotti

27 Luglio 2014

Quanti bambini frequentano gli asili nido comunali?

scritto da Luca Tremolada

Non tutti i bimbi tra zero e due anni frequentano l'asilo nido. E tra la popolazione degli utenti potenziali, secondo le statistiche raccolte da Cittadinanzattiva, solo l'11,8% ha accesso a una struttura comunale o a integrazione comunale. Ma le differenze su base regionale sono marcate, e variano tra il 24.4% dell'Emilia Romagna fino all'1.9% della Campania. Su Il Sole 24 Ore online l'articolo. Elaborazione grafica dei dati con Tableau Software a cura di Andrea Gianotti

27 Luglio 2014

Fmi, al ribasso le stime di crescita globale

scritto da Infodata

La gelata dell’economia americana nel primo trimestre è la causa principale del taglio alle previsioni di crescita mondiale nel 2014, dal 3,7% al 3,4, annunciato ieri dal Fondo monetario internazionale. Ma anche la Cina è in rallentamento, e la Russia, la più colpita dalle tensioni geopolitiche di questi mesi, è in stagnazione, mentre nell’area dell’euro sono state riviste al ribasso le previsioni su Italia e Francia. Secondo i dati del Fondo monetario internazionale l'Italia, con una previsione di crescita dello 0,3%, si rivela la peggiore delle quattro grandi economie dell'eurozona, contro le stime di rialzo previste per...

26 Luglio 2014

A Madrid la ripresa si consolida

scritto da Infodata

Da sei anni l’economia spagnola non cresceva a un ritmo così elevato. Nel secondo trimestre il Pil del Paese iberico è aumentato dello 0,5%, più del previsto e in netto contrasto con le altre grandi economie dell’Eurozona - Italia, Francia e anche Germania - che sembrano invece essere entrate in una fase di stallo. La Spagna si rivela così l'economia dell'Eurozona con una maggiore velocità di ripresa: con quattro trimestri consecutivi in progresso è uscita da due anni di recessione. Una ripresa che, come riporta il bollettino mensile della Banca centrale spagnola, è proseguita in maniera graduale, rafforzando le condizioni...