Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

Il volto di una formica vista da vicino, il successo sui social e la pareidolia

Eugenijus Kavaliauskas, fotografo esperto in microfotografia, ha vinto un premio allo Nikkon Small World catturando al microscopio con uno zoom 5x il volto di una formica carpentiere. Nella foto è ritratta una formica appartenente al genere Camponotus: che racchiude due specie, Ligniperda e Herculeanus meglio conosciute come “formica carpentiere” e “formica ercole”. La foto ha riscosso particolare successo sui social perché come si vede sotto il volto è particolarmente luciferino.  Ma sopratutto è molto “umano”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Eugenijus Kavaliauskas (@dantis_net)

Cominciamo con il dire che Nikkon Small è una competizione che premia chi fotografa l’invisibile. I micro-fotografia si avvalgono di microscopio o lenti macro che permettono di vedere ciò che, a occhio nudo, non appare. In realtà l’antropomorfizzazione dell’insetto si spiega con la pareidolia, cioè con quell illusione subcosciente che tende a ricondurre a forme note.

Detto meglio, come è stato spiegato su Scienze Naturali, quelli che sembrano occhi rossi sono la base delle antenne mentre gli occhi veri sono quelli che si intravedono in alto a destra. E il presunto naso è il clipeo, cioè la porzione della faccia posta superiormente rispetto all’apparato boccale masticatore. Diciamo che la foto è perfetta per Halloween. Che peraltro è alle porte. 

Imaging è un rubrica dedicata alla fotografia, alle immagini satellitari e alla computer grafica. Si parla sempre di dati. 

Per approfondire. 

Volto e capelli umani iper-realistici. La nuova tech demo di Unity

Così l’intelligenza artificiale trasforma le foto in oggetti a tre dimensioni #imaging

L’eruzione del vulcano Tonga in tre animazioni dai satellite Goes-17 e Himawari-8 #imaging