Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
politica

Come si visualizzano 40 anni di produzione di combustibili fossile?

Quali sono i maggiori produttori di energia del mondo? E quale tipo di energia viene prodotto? Questo grafico di 911Metallurgist – sito di consulenza ingegneristica per siderurgia e metallurgia – fornisce una ripartizione della produzione globale di energia, mostrando quali paesi hanno utilizzato più combustibili fossili, nucleare ed energia rinnovabile dal 1980.

Allargando lo sguardo come si vede nel grafico gli Stati Uniti sono uno dei pesi massimi nella produzione di petrolio e gas naturale, la Cina detiene il primo posto come il più grande produttore mondiale di combustibili fossili, in gran parte a causa della sua significativa produzione e consumo di carbone . I dati sono espressi in British thermal unit (BTU o Btu) che è un’unità di misura dell’energia, usata negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Per capirci, 1 W ≈ 3,4 BTU/h. La combustione del carbone, in particolare, ha contribuito alla crescita quadriennale più drammatica del nostro grafico, poiché il settore industriale cinese ha assistito a una crescita senza precedenti . Secondo l’ultimo  BP Statistical Review of World Energy   la Cina ha aumentato il consumo di carbone dello 0,3%. Il gigante asiatico  rimane vicino ai livelli massimi storici e di gran lunga è il più grande produttore e consumatore mondiale di carbone. In pratitca nell’ultimo decennio, la Cina ha utilizzato più carbone del resto del mondo, messo insieme .

Per approfondire. 

Ecco la mappa dei pannelli fotovoltaici sui tetti dei condomini italiani

Quasi tutta l’Europa ha raggiunto gli obiettivi di consumo di energia rinnovabile

Trent’anni di gas serra in Europa. Ecco come è andata