Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

I numeri del turismo e le strategie nel digitale

nova

Navigando su Booking.com, si scopre che 102mila e passa strutture ricettive, da Bolzano a Palermo, offrono il wi-fi gratuito. Un dato che è tutto un programma. Basterebbe da solo a fare pensare che, dopo anni di affannosa rincorsa digitale, il turismo italiano abbia voltato pagina. Calcolando che gli alberghi con tanto di stellette, lungo l’intera penisola, sono 35mila, significa che anche il più modesto bed and breakfast e il più spartano agriturismo ormai offrono ai clienti un collegamento in rete. Che sia effettivamente gratuito, a ben guardare, importa poco. Il punto è un altro: se internet è una sorta di commodity o addirittura una precondizione per i grandi e piccoli tour dei tempi moderni, beh, allora verrebbe proprio da dire che ci siamo. Che il settore, finalmente, ha recuperato il terreno perduto e che si è (ri)messo al passo con la concorrenza internazionale, vecchia e nuova.

Articolo sul Sole 24 Ore del 14 giugno 2017