Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
economia

Gli Usa fuori dall’accordo sul Pacifico. Tpp cancellato e Nafta rinegoziato

accorodo

Donald Trump ha annunciato ieri mattina (23 gennaio) il ritiro del suo Paese dai negoziati per la costruzione del Ttp, area di libero scambio del Pacifico. Il neo-presidente ha anche anticipato che nei prossimi giorni utilizzerà i meccanismi per rimettere in discussione gli accordi che hanno creato il Nafta, il mercato comune nordamericano con Canada e Messico. Accordo che solo nel 2015 ha generato 1.114 miliardi di dollari di intercambio tra tre Paesi e che crea occupazione per 450milioni di persone.

A questa marcia indietro su accordi e negoziati multilaterali si aggiungerà presto anche il Ttip, per la creazione di un’area di libero scambio con l’Europa. La svolta di chiusura, già promessa durante la campagna elettorale del repubblicano, si accompagna però a una maggiore disponibilità a stringere accordi bilaterali equi per i lavoratori statunitensi. Il primo esempio potrebbe essere proprio l’intesa con la Gran Bretagna, di cui si è discusso durante l’incontro (venerdì 20) tra il primo ministro Theresa May e Trump.

Articolo sul Sole 24 Ore del 24 gennaio a pagina 10