Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
tecnologia

Startup al femminile: in Italia sono il 13,1% del totale, 670 su 5.111

13,1%, è la percentuale di startup italiane guidate da donne

19%, è la quota di startup al femminile che ha ricavi sotto i 100mila euro

51,4, è il punteggio dato all’Italia dal Gedi, istituto che ha valutato quanto e come è diffusa l’imprenditorialità femminile nel mondo

In Italia, le società innovative guidate da donne sono ancora una minoranza, il 13,1% del totale (670 su 5.111). Il 19% di queste realtà ha ricavi sotto i 100mila euro, una su quattro fattura tra i 100mila e i 300mila euro, il 3,7% tra i 500mila e un milione (oltre i 2 milioni vi è una sola startup). Secondo la classifica sulla diffusione dell’imprenditorialità femminile nel mondo stilata dal Global Entrepreneurship and Development Institute (Gedi), l’Italia è 30esima con un punteggio di 51,4. La medaglia d’oro va agli Usa con un punteggio di 82,9.

Il problema della scarsa diffusione dell’imprenditorialità femminile in Italia sembra nascere dalla mancanza di sufficienti fondi a disposizione. Per questo motivo, il Ministero dello Sviluppo Economico è pronto a mettere a disposizione fino a 1,5 milioni per progetto (o una cifra pari al 75% dell’investimento).

Tratto da Il Sole 24 ORE del 08/03/2016, pagina 40